Emilia Marcello

Formazione Triennale

Formazione per Mediatori Olistici e Sistemici

La Formazione in MOS è un percorso in cui gli argomenti trattati e le tecniche, sono profondamente interconnesse anche se appartenenti a diversi ambiti. Per questo nel MOS si trattano diverse metodologie: Mediazione Umanistica, Counseling, Costellazioni e Rappresentazioni Familiari, Floriterapia, Tecniche Energetiche. L’approccio è di tipo esperienziale, al fine di stimolare e supportare l’apprendimento, sperimentando il contatto con se stessi e con l’altro.

La formazione è triennale ed è organizzata in due residenziali all’anno a partire da marzo 2020

Chi è il Mediatore olistico e sistemico (MOS)

Il Mediatore Olistico Sistemico opera nelle relazioni d’aiuto avvalendosi di diverse tecniche che gli consentono di essere agile nel lavoro. Crea un ponte tra le possibilità dell’individuo e l’individuo stesso, affinché si possano raggiungere le proprie risorse personali per trovare soluzioni che consentano una vita soddisfacente, piena , ricca.

Contenuti del corso

Le materie che accompagnano questo percorso sono: Mediazione Umanistica, Counseling Olistico, Costellazioni e Rappresentazioni Familiari, Floriterapia, Tecniche Energetiche, Artiterapie.

Tutte queste discipline verranno affrontate con un approccio esperienziale, poiché è di fondamentale importanza costruire questa professione sperimentando su di sé e soprattutto imparando a conoscersi ogni giorno di più.

Nell’approccio esperienziale è di fondamentale importanza la crescita personale perché solo con un profondo lavoro personale e conoscitivo possiamo rimanere e il contatto con noi stessi nella propria vita e nel lavoro con le persone.

Con Il MOS si apprende l’arte di guardare e di ascoltare. Si impara a muoversi nel delicato mondo della relazione d’aiuto con rispetto e maturità. Crescere nella competenza e passione professionale non basta. E’ imprescindibile la relazione con il cliente nell’atteggiamento di accompagnamento alla soluzione in maniera distaccata ma di accoglienza.

Questa formazione è aperta a varie figure professionale come: counselor, educatori, infermieri, insegnanti,mediatori, medici, naturopati, pedagogisti, psicologi, psicoterapeuti.

Questo percorso formativo è altresì consigliato anche solo per una crescita personale e a coloro che intendano formarsi per praticare la professione di Mediatore Olistico e Sistemico.

Docenti

Manuela Lanari: Biologa, Riflessologa, Insegnante di Yoga e Floriterapeuta. Materie trattate: Floriterapia del profondo: Fiori di Bach, Californiani e Australiani.

Emilia Marcello: Mediatrice Umanistica e Familiare, Naturopata e Artiterapeuta. Materie trattate: Counseling, Mediazione e Creatività.

Giovanni Troiano: Mediatore Umanistico e Familiare. Coach aziendale e Sportivo. Materie trattate: Costellazioni familiari e sistemiche

 

Gli argomenti verranno affrontati secondo quella che è l’essenza di questa formazione, ovvero non sono chiusi dentro la semplice materia trattata ma includono tutto quello che serve per un approccio COMPLETO

Tempi, modalità e costi

La formazione è triennale organizzata in Residenziali intensivi di 5 giorni, a partire da marzo 2020, per 2 volte all’anno.

Sono previste : 500 ore di tirocinio 80 ore di supervisione, divise in 40 ore individuali e 40 ore in gruppo.

A metà del secondo anno è prevista una verifica intermedia.

Alla fine del triennio è previsto un elaborato finale di 50 pagine da consegnare tra il quinto e il sesto modulo di formazione e una discussione di gruppo di tutto il lavoro svolto.

Il Costo di ogni residenziale è di 750 euro a cui va aggiunta la quota da dare alla struttura ospitante (Vitto e alloggio)

Costo totale della formazione 4500 euro.

Questa professione è regolamentata dalla Legge 4 del 2013